II prossimo 15 gennaio, anche Menfi celebrerà il cinquantenario del terremoto del Belìce. Un doppio appuntamento, inserito nel programma delle iniziative belicine, fornirà l’occasione di commemorare un evento che ha inciso così profondamente nella storia locale.
Alle 17, una Celebrazione solenne, officiata dal Padre Arciprete e da tutti i sacerdoti menfitani, onorerà il tredicesimo anniversario della dedicazione della Chiesa Madre.
Alle 19, al Centro Civico, si terrà lo momento  commemorativo, fortemente voluto dal Comune di Menfi e dall’Istituzione Culturale Federico II, condotto da Giacomo Tarantino. Verrà proiettato il filmato, firmato da Umberto Lucia e Gioacchino Mistretta, “Menfi 1968”. A seguire, la Banda Musicale del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, diretta dal Maestro Donato Di Martile, si esibirà in un concerto . Forte è infatti il legame del Corpo con il Belìce: i Vigili del Fuoco non risparmiarono energie e sacrificio per intervenire prontamente nelle aree colpite dal sisma.
Un plauso va tributato ai tanti i partner: Cantine Settesoli e poi Garden Store, System Engineering e tanti altri che hanno voluto condividere gli sforzi per organizzare una manifestazione così significativa per la comunità menfitana.